SIMEST: il 03 giugno riapre lo sportello per richiedere i contributi per progetti di internazionalizzazione

2 Giugno 2021
Roberto Piccolo

Il 3 giugno riaprirà il Portale per la ricezione delle domande di finanziamento agevolato secondo quanto deliberato lo scorso 31 marzo, dal Comitato agevolazioni di SIMEST con le attività di ricezione di nuove domande di finanziamento agevolato a valere sul Fondo 394/81” con un comunicato pubblicato sulla G.U. del 02/04/21.

 

Rispetto alla scorsa edizione le sostanziali Novità sono le seguenti:

Condizioni:

  • fino al 31.12.2021, la quota di co-finanziamento a fondo perduto potrà essere riconosciuta fino al limite del 25%dell’importo totale del prestito richiesto, tenuto conto delle risorse disponibili e dell’ammontare complessivo delle domande di finanziamento presentate nei termini e secondo le condizioni stabilite dal Comitato agevolazioni nel limite di € 800.000 di agevolazioni pubbliche complessive concesse da SIMEST, entro i limiti previsti dal regime di Temporary Framework;
  • per le operazioni di Patrimonializzazione non sarà più disponibile il co-finanziamento a fondo perduto;
  • Conto corrente dedicato:ai fini dell’ammissibilità delle spese sostenute nel periodo di realizzazione dell’iniziativa, le imprese richiedenti dovranno aprire un conto corrente dedicato al/ai finanziamento/i accordato/i da SIMEST. Tale conto dovrà essere utilizzato per l’erogazione del finanziamento e per tutti i relativi movimenti in entrata e uscita. Sarà possibile indicare i riferimenti del conto corrente dedicato (i.e. IBAN e il contratto di apertura del conto) attraverso il Portale.

Tra gli altri elementi, poi, si segnala anche l’esenzione dalla prestazione di garanzie per accedere ai finanziamenti fino al 30 giugno 2021. Tra le prime innovazioni introdotte lo scorso anno per venire incontro alle imprese stremate dalla pandemia, infatti, l’esenzione dalla garanzie è stato uno degli elementi che hanno facilitato di molto l’accesso al Fondo, riducendo anche i tempi per ottenere il finanziamento. L’aver eliminato dall’equazione un player (le banche o le assicurazioni), infatti, ha permesso a SIMEST di assicurare tempi molto più ristretti e certi per la lavorazione della pratica.

 

Ricordiamo che i prodotti SIMEST a valere sul Fondo 394 possono essere richiesti per finanziare:

  1. Patrimonializzazione
  2. Partecipare a Fiere Internazionali, Mostre e Missioni di Sistema
  3. Inserimento Mercati Esteri
  4. Temporary Export Manager
  5. E-Commerce
  6. Studi di Fattibilità
  7. Programmi di Assistenza Tecnica

 

  1. PATRIMONIALIZZAZIONE:

È un finanziamento regime “de minimis”” per rafforzare la solidità patrimoniale della tua impresa favorendone la competitività sui mercati esteri.

Si rivolge alle PMI e MIDCAP con sede legale in Italia costituite in forma di società di capitali che abbiano almeno due bilanci approvati e depositati relativi a due esercizi completi e un fatturato estero la cui media degli ultimi due esercizi sia almeno il 20% del fatturato aziendale totale, oppure pari ad almeno il 35% del fatturato aziendale dell’ultimo bilancio depositato. Inoltre, la tua impresa deve avere un livello di solidità patrimoniale di ingresso (LSP) inteso come rapporto tra patrimonio netto e attività immobilizzate nette dell’ultimo bilancio depositato, non superiore a 2 se industriale/manifatturiera o a 4 se commerciale/di servizi.

Il finanziamento massimo è di 800.000,00 euro e comunque non potrà superare il 40% del patrimonio netto della tua impresa risultante dall’ultimo bilancio approvato e depositato. In caso di pluralità di finanziamenti l’esposizione della tua impresa verso il Fondo 394/81 non potrà essere superiore al 50% dei ricavi medi degli ultimi due bilanci.

Il finanziamento è finalizzato al miglioramento o mantenimento del livello di solidità patrimoniale (rapporto patrimonio netto / attività immobilizzate nette) al momento della richiesta di finanziamento (“livello d’ingresso”) rispetto a un “livello soglia” predeterminato.

Il finanziamento prevede un periodo di preammortamento che decorre dalla data di erogazione e termina alla fine del secondo esercizio successivo a tale data. In questa fase corrisponderai i soli interessi al tasso di riferimento in via semestrale posticipata (30 giugno e 31 dicembre di ogni anno). Nei successivi 4 anni, fase di ammortamento, rimborserai capitale e interessi a tasso agevolato o a tasso di riferimento, a seconda dell’esito della verifica sul raggiungimento dei tuoi obiettivi in termini di livello di solidità patrimoniale della tua impresa e di crescita tendenziale del tuo fatturato estero.

Benefici:

Possibilità di richiedere l’esenzione dalle garanzie fino al 30 giugno 2021;

Rimborso quota restante a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE in caso di miglioramento o mantenimento del livello di solidità patrimoniale o raggiungimento del “livello soglia” e mantenimento o aumento della quota di fatturato estero.

 

  1. PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI. MOSTRE E MISSIONI DI SISTEMA:

È un finanziamento a tasso agevolato, a regime “de minimis” per sostenere la tua partecipazione a fiere, mostre, missioni imprenditoriali/eventi promozionali e missioni di sistema, anche virtuali, per promuovere la tua attività nei mercati esteri o in Italia (solo per eventi di carattere internazionale).

Si rivolge a tutte le imprese con sede legale in Italia (anche costituite in forma di “Rete Soggetto”) che abbiano depositato presso il Registro imprese almeno un bilancio relativo a un esercizio completo.

Le spese finanziabili riguardano l’area espositiva e relativo allestimento, il personale, la logistica, le attività promozionali e le consulenze. Le spese devono riguardare fiere, mostre, missioni, la cui data di inizio sia successiva alla data di presentazione della domanda. Le spese finanziabili possono essere sostenute dalla data di presentazione della domanda, fino a 12 mesi dopo il perfezionamento del contratto.

Il finanziamento copre il 100% delle spese con il limite max. di 150.000,00 euro. L’importo del finanziamento agevolato non potrà superare il 15% dei ricavi risultanti dall’ultimo bilancio approvato e depositato della tua impresa. La durata del finanziamento, calcolata a partire dalla data di perfezionamento del contratto, è di 4 anni, di cui 1 di pre-ammortamento, in cui corrisponderai i soli interessi e 3 di ammortamento per il rimborso del capitale e degli interessi. Le rate sono semestrali posticipate a capitale costante.

Benefici:

  • Possibilità di richiedere l’esenzione dalle garanzie fino al 30 giugno 2021
  • Possibilità di ottenere una quota del finanziamento a fondo perduto(nel limite di 800mila euro di agevolazioni pubbliche complessive concesse da SIMEST, entro i limiti previsti dal regime di Temporary Framework)
  • Rimborso quota restante a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimentoUE
  • Migliore visibilità del brand presso i buyer di settore
  • Promuovere la tua attività nei mercati esteri.

 

  1. INSERIMENTO MERCATI ESTERI:

È un finanziamento a tasso agevolato a regime “de minimis” che favorisce l’ingresso della tua impresa nei mercati esteri mediante la realizzazione di strutture commerciali per promuovere beni e/o servizi prodotti in Italia o, comunque, distribuiti con marchio italiano.

Si rivolge a tutte le imprese con sede legale in Italia (anche costituite in forma di “Rete Soggetto”). Per poter accedere al finanziamento devi aver depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

Le spese finanziabili riguardano il funzionamento della struttura che si realizza nel Paese prescelto e le spese per attività promozionali; una quota del finanziamento può essere riconosciuta in misura forfettaria, a fronte di spese inerenti il programma approvato, fino a un max. del 20% della somma delle spese di struttura e promozionali sostenute e rendicontate.

Possono essere finanziate anche tutte le spese sostenute in area UE purché collegate alla realizzazione del programma presentato, come risultante da fatture o altro documento equivalente. Le spese finanziabili devono essere sostenute dalla data di presentazione della domanda, fino a 24 mesi dopo il perfezionamento del contratto.

Il finanziamento copre il 100% delle spese con il limite max. di 4.000.000 euro e minimo di 50.000 euro. L’importo del finanziamento agevolato non potrà superare il 25% dei ricavi medi della tua impresa risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati.

La durata del finanziamento, calcolata a partire dalla data di perfezionamento del contratto, è di 6 anni, di cui 2 di pre-ammortamento, in cui corrisponderai i soli interessi e 4 di ammortamento per il rimborso del capitale e degli interessi. Le rate sono semestrali posticipate a capitale costante.

 

Benefici:

  • Possibilità di richiedere l’esenzione dalle garanzie fino al 30 giugno 2021
  • Possibilità di ottenere una quota del finanziamento a fondo perduto(nel limite di 800mila euro di agevolazioni pubbliche complessive concesse da SIMEST, entro i limiti previsti dal regime di Temporary Framework)
  • Rimborso quota restante a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimentoUE
  • Possibilità per l’impresa di inserirsi efficacemente sul mercato con una struttura commerciale finanziata
  • Possibilità di promuovere con migliore efficacia i propri beni e/o servizi prodotti in Italia o, comunque, distribuiti con marchio italiano.
  • Incentivo economico rappresentato dal solo rimborso degli interessi nel periodo di realizzazione del programma
  • La prima erogazione è pari al 50% del finanziamento deliberato riferita alle Classi di spesa 1 e 2. La seconda erogazione comprende il saldo dell’importo rendicontato per le Classi 1 e 2 e la quota delle spese forfettarie pari al massimo al 20% del totale delle spese delle Classi 1 e 2 rendicontate

 

  1. TEMPORARY EXPORT MANAGER:

È un finanziamento a tasso agevolato, a regime “de minimis” per l’inserimento temporaneo in azienda di figure professionali specializzate (TEM), finalizzato alla realizzazione di progetti di internazionalizzazione attraverso la sottoscrizione di un apposito contratto di prestazioni consulenziali erogate esclusivamente da Società di Servizi (società di capitali anche di diritto straniero). A titolo esemplificativo e non esaustivo, possono essere considerati TEM anche i Temporary Digital Marketing Manager, i Temporary Innovation Manager, ecc., qualora i loro servizi siano finalizzati a sviluppare processi di internazionalizzazione.

Le spese finanziabili sono relative alle prestazioni di figure professionali specializzate (temporary export manager), risultanti da un apposito Contratto di Servizio (tali spese devono essere almeno pari al 60% del finanziamento concesso), nonché altre spese accessorie strettamente connesse alla realizzazione del progetto elaborato con l’assistenza del TEM.

Le spese finanziabili possono essere sostenute dalla data di presentazione della domanda, fino a 24 mesi dopo il perfezionamento del contratto.

Il finanziamento copre fino al 100% delle spese, con il limite massimo di 150.000,00 euro e il limite minimo di 25.000,00 euro. L’importo del finanziamento non potrà superare il 15% dei ricavi medi della tua impresa risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati.

La durata del finanziamento, calcolata a partire dalla data di stipula del contratto, è di 4 anni, di cui 2 di preammortamento.

Benefici:

  • Possibilità di richiedere l’esenzione dalla garanzie fino al 30 giugno 2021
  • Possibilità di ottenere una quota del finanziamento a fondo perduto(nel limite di 800mila euro di agevolazioni pubbliche complessive concesse da SIMEST, entro i limiti previsti dal regime di Temporary Framework)
  • Rimborso quota restante a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimentoUE
  • Realizzare progetti di internazionalizzazione con un Temporary Export Manager e altre figure professionali
  • Possibilità di ottenere una prima erogazione per un importo pari al 50% del finanziamento
  • Minori garanzie da prestare, anche in alternativa alla fideiussione bancaria, ad es. “cash collateral” costituito in pegno

 

  1. E-COMMERCE:

È un finanziamento a tasso agevolato, a regime “de minimis” per sostenere il tuo sviluppo di soluzioni di ecommerce in Paesi esteri, attraverso una piattaforma informatica sviluppata in proprio o tramite soggetti terzi (market place), per la distribuzione di beni o servizi prodotti in Italia o con marchio italiano.

Le spese finanziabili sono relative alla creazione e sviluppo di una propria piattaforma informatica; le spese relative alla gestione/funzionamento della propria piattaforma informatica / market place; le spese relative alle attività promozionali ed alla formazione connesse allo sviluppo del programma. Le spese finanziabili possono essere sostenute dalla data di presentazione della domanda, fino a 12 mesi dopo il perfezionamento del contratto.

Il finanziamento copre fino al 100% delle spese con il limite massimo di 450.000,00 euro per la realizzazione di una piattaforma propria e di 300.000,00 euro per l’utilizzo di un market place fornito da soggetti terzi e il limite minimo di 25.000,00 euro in entrambi i casi. L’importo del finanziamento non potrà superare il 15% dei ricavi medi della tua impresa risultanti dagli ultimi due bilanci depositati.

La durata del finanziamento, calcolata a partire dalla data di stipula del contratto, è di 4 anni, di cui 1 di preammortamento.

Benefici:

Possibilità di richiedere l’esenzione dalle garanzie fino al 30 giugno 2021

  • Possibilità di ottenere una quota del finanziamento a fondo perduto(nel limite di 800mila euro di agevolazioni pubbliche complessive concesse da SIMEST, entro i limiti previsti dal regime di Temporary Framework)
  • Rimborso quota restante a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimentoUE
  • Sviluppare il commercio digitale della tua impresa
  • Possibilità di ottenere una prima erogazione per un importo pari al 50% del finanziamento
  • Minori garanzie da prestare, anche in alternativa alla fideiussione bancaria, ad es. “cash collateral” costituito in pegno.

 

  1. STUDI DI FATTIBILITA’:

È un finanziamento a tasso agevolato a regime “de minimis” per la verifica preventiva da parte della tua impresa della fattibilità di un investimento commerciale o produttivo.

Le spese finanziabili riguardano i viaggi, i soggiorni e le indennità di trasferta del tuo personale interno adibito allo studio, nonché i compensi, i viaggi e soggiorni per il personale esterno che puoi incaricare con apposito contratto di collaborazione. Inoltre, ti finanziamo anche una quota della retribuzione del tuo personale interno per un importo massimo pari al 15% del totale delle spese ammesse e rendicontate. Le spese finanziabili possono essere sostenute dalla data di presentazione della domanda, fino a 12 mesi dopo il perfezionamento del contratto.

Il finanziamento copre il 100% delle spese con il limite max. di 350.000,00 euro per studi finalizzati a un investimento produttivo e di 200.000,00 euro per studi finalizzati a un investimento commerciale.

La durata del finanziamento, calcolata a partire dalla data di perfezionamento del contratto, è di 4 anni, di cui 1 di pre-ammortamento.

 

  1. PROGRAMMI DI ASSISTENZA TECNICA:

È un finanziamento a tasso agevolato a regime “de minimis” che prevede due tipologie di interventi:

“assistenza tecnica per la formazione”: indica la formazione tecnica del personale in loco successivamente alla realizzazione di un investimento, avviato dalla tua impresa da non più di 12 mesi dalla data di presentazione della domanda;

“assistenza tecnica post vendita”: indica le iniziative relative all’assistenza post vendita che devono essere previste nel contratto di fornitura collegato a tali iniziative.

Le spese finanziabili per programmi di assistenza tecnica per la formazione riguardano: le retribuzioni del personale interno per il tempo dedicato al programma di assistenza tecnica, i viaggi, i soggiorni e le indennità di trasferta del tuo personale interno adibito all’iniziativa, nonché i compensi, i viaggi e soggiorni per il personale esterno che puoi incaricare con apposito contratto.

Per i programmi di assistenza tecnica post vendita è finanziabile un importo pari al 5% del valore della fornitura relativa ai beni strumentali e/o accessori esportati, come risultante dal relativo contratto. Per beni strumentali e/accessori si intendono: beni strumentali ad utilità continuativa ad uso industriale/produttivo, quali attrezzature, macchinari e impianti, nonché beni accessori ad essi collegati.

Il finanziamento copre il 100% delle spese con il limite max. di 300.000,00 euro per l’assistenza tecnica destinata alla formazione e max di 100.000,00 euro per l’assistenza tecnica post vendita.

La durata del finanziamento, calcolata a partire dalla data di perfezionamento del contratto, è di 4 anni, di cui 1 di pre-ammortamento.

 

Per la verifica della vostra idea progettuale oppure per ulteriori approfondimenti potete contattare il nostro STUDIO ubicato a Barletta al viale G. Marconi n. 8, e nello specifico il dott. Roberto Piccolo ai seguenti recapiti:

telefono studio: 0883 333228

mail:

[email protected]

[email protected]

[email protected]

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi