Avviso pubblico Innolabs

Condividi:

Attraverso l’azione Innolabs la Regione Puglia intende quindi utilizzare l’approccio Living Lab orientato alla sperimentazione su scala reale di soluzioni innovative, funzionali alla risoluzione di specifici problematiche di rilevanza sociale. 

La Regione Puglia incentiva, attraverso il presente Avviso, la realizzazione di progetti pilota di sperimentazione di soluzioni innovative, che coinvolgano Utenti Finali e Laboratori di Ricerca, riferiti alle tre tipologie di aggregazioni progettuali (h. Smart Community, i. Knowledge Community, j. Business Community) riconducibili alla linea di intervento Sviluppo sperimentale (SS).

I progetti pilota di sperimentazione dovranno comprendere le seguenti attività:

  • analisi e comprensione dell’Utenza finale anche attraverso specifiche fasi di co-progettazione;
  • definizione del modello di interazione tra i diversi attori coinvolti;
  • prototipazione e personalizzazione delle soluzioni;
  • test e sperimentazione di nuove tecnologie in applicazioni reali rispondenti ai fabbisogni effettivi dell’Utenza finale;
  • dimostrazione e presentazione in modalità demo lab pubblico delle soluzioni prototipali sviluppate, anche al fine di renderle fruibili da parte di ulteriori comunità di utenti interessati;
  • analisi per la valorizzazione economica dei risultati ottenuti dalla sperimentazione. (conforme a quanto dichiarato nel Modello di Business della Sezione 2 – Scheda progetto).

Ciascuna candidatura deve garantire la validazione dei risultati conseguiti attraverso lo svolgimento delle attività di seguito riportate:

  1. a) realizzazione di prototipi e/o dimostratori idonei a valutare la trasferibilità industriale delle tecnologie e sistemi messi a punto;
  2. b) valutazione delle prestazioni ottenibili attraverso casi applicativi rappresentativi delle specifiche condizioni di utilizzo;
  3. c) verifica di rispondenza alle più severe normative nazionali ed internazionali;
  4. d) valutazione qualitativa e quantitativa dei vantaggi ottenibili in termini di affidabilità, riproducibilità, sicurezza e bilancio energetico;
  5. e) valutazione della trasferibilità industriale anche in termini di rapporti costi‐prestazione e costi‐benefici.

BENEFICIARI

I soggetti beneficiari degli aiuti previsti dal presente Avviso sono:

  1. Singola PMI che rispetti la definizione prevista dall’allegato I del Regolamento UE n. 651/2014;
  2. Raggruppamenti costituiti da imprese (sia PMI che Grandi imprese) che rispettano la definizione prevista dall’allegato I del Regolamento UE n. 651/2014, con capofila una PMI;
  3. Raggruppamenti costituiti da:
  • una o più imprese (sia PMI che Grandi imprese) che rispettano la definizione prevista dall’allegato I del Regolamento UE n. 651/2014 , con capofila una PMI
  • organismi di ricerca.

I soggetti candidati al beneficio organizzati in Raggruppamento, devono prevedere la partecipazione come beneficiari di:

  • almeno 2 Imprese, di cui almeno 1 PMI (capofila)
  • almeno 1 PMI (capofila) e almeno 1 Organismo di Ricerca.

REQUISITI IMPRESE

Le Imprese candidate all’agevolazione devono soddisfare, alla data di candidatura, i seguenti requisiti:

  1. caratterizzarsi come micro, piccola, media o grande impresa;
  2. essere regolarmente costituiti e iscritti nel Registro delle imprese;
  3. essere titolari di partita IVA;
  4. non essere impresa in difficoltà ai sensi dell’articolo 2 par.1 punto 18 del Regolamento 651/2014/UE2;
  5. essere in regime di contabilità ordinaria
  6. essere soggetti attivi ed in possesso di almeno un bilancio d’esercizio approvato;
  7. non avere usufruito in precedenza di altri finanziamenti pubblici finalizzati alla realizzazione, anche parziale, delle stesse spese previste nel progetto.

RISORSE FINANZIARIE

Le risorse finanziarie complessive previste per il presente Avviso corrispondono a 10.000.000,00 euro.

Il costo minimo per singolo progetto candidato è di 150.000,00 euro (centocinquantamila).

Il contributo massimo erogabile è comunque pari a:

150.000,00 (centocinquantamila/00) Euro per progetti presentati da singole imprese;

800.000,00 (ottocentomila/00) Euro per progetti presentati da raggruppamenti di

COSTI AMMISSIBILI

Sono ammissibili al contributo regionale le spese:

spese per il personale, a condizione che lo stesso sia operante nelle unita locali ubicate nella regione, con qualifica di:

  1. dipendente addetto al coordinamento e gestione amministrativa del progetto (project management);
  2. dipendente con profilo tecnico (ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario nella misura in cui sono impiegati nel progetto);

-spese per strumentazione, attrezzature ed infrastrutture tecnologiche, di nuovo acquisto, utilizzate per la realizzazione delle attività previste dal progetto;

-spese della ricerca per l’acquisto di licenze e/o lo sviluppo di software, per la realizzazione delle attività di pertinenza dei soggetti iscritti al Catalogo Partner Living Lab come Laboratori di ricerca, per la realizzazione delle attività di pertinenza dei soggetti iscritti al Catalogo Partner Living Lab come Utenti finali;

-altri costi d’esercizio, inclusi, i costi dei materiali, delle forniture e di prodotti analoghi, direttamente imputabili al progetto;

-spese generali.

 

Le attività ammesse a finanziamento dovranno avere una durata massima di 18  mesi.

SCADENZA

È possibile presentare domanda dal 13 marzo 2017 alle ore 12 del 13 aprile 2017.

 

Per informazioni e consulenze contattare il dott. Roberto Piccolo c/o Studio Piccolo- Cafagna associati, viale G. Marconi,8 Barletta 76121 TEL./FAX 0883 333228 [email protected]

Condividi:

Be the first to comment on "Avviso pubblico Innolabs"

Leave a comment

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi